1. Home
  2. Università
  3. UniCa&Imprese Agrifood: al PalaCUS l’incontro tra ateneo e imprese agroalimentari

UniCa&Imprese Agrifood: al PalaCUS l’incontro tra ateneo e imprese agroalimentari

L’Università di Cagliari incontra le imprese agroalimentari sarde. Giovedì 16 giugno, dalle 09.00 alle 20.30, il PalaCUS, nella Cittadella Sportiva “Sa Duchessa” ospita UniCa&Imprese Agrifood Edition 2022. L’evento è dedicato al settore dell’Agrifood. Nel corso dei lavori imprese, 145, e i circa cento ricercatori dell’Università di Cagliari dialogheranno per trasferire conoscenza sull’agroalimentare.

«Tutto deve partire dall’ascolto. A volte l’accademia ha difficoltà a cooperare col territorio, noi invece vogliamo essere al servizio, partendo sempre da una domanda: cosa c’è in campo e cosa si può fare assieme» ha affermato il Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari, Francesco Mola, durante l’apertura della giornata. «La nostra terza missione si concretizza anche con il gran lavoro fatto dal CREA. Siamo attenti alle evoluzioni dei mercati, i nostri ricercatori portano idee, linfa e percorsi all’avanguardia che il tessuto imprenditoriale può fare propri. Il settore dell’Agrifood è in grande crescita su vari piani, dall’impiego alle economie di settore. Noi, così come nelle altre filiere della produzione, vogliamo essere al fianco al massimo delle nostre potenzialità».

Per la direttrice scientifica del Crea (Centro servizi di ateneo per l’innovazione e l’imprenditorialità), Maria Chiara Di Guardo, al centro dell’evento ci sono le competenze multidisciplinari dell’Università di Cagliari e potenzialità dell’ecosistema agroalimentare. «Siamo arrivati alla quinta edizione, la prima dedicata all’agrifood, e dalle precedenti edizioni abbiamo imparato che non basta raccontarsi, bisogna confrontarsi. Abbiamo bisogno di essere veloci, e per questo serve che ognuno sappia portare il suo piccolo pezzo di conoscenza, mettendolo a disposizione, per poi combinarlo in modo da creare cose nuove. Dobbiamo generare un cambiamento per affrontare gli enormi problemi di oggi e la Sardegna in questo può essere protagonista».

«Con Unica&Imprese vogliamo offrire l’opportunità a imprenditori e ricercatori di entrare in contatto, condividere le proprie esperienze e la propria conoscenza in questo settore, fino alla definizione dei migliori scenari possibili affinché l’intera filiera possa beneficiare dei vantaggi offerti dell’innovazione» sottolinea il prorettore per Innovazione e territorio, Fabrizio Pilo.

»I giovani non percepiscono più l’agricoltura come la possibilità di realizzare un prodotto ma un progetto» hanno raccontato i rappresentanti nazionale e regionale di Coldiretti Giovani Impresa in apertura dell’incontro a “Sa Duchessa”.

Durante l’evento, organizzato dal CREA UniCa, operatori del settore agroindustriale e agroalimentare e i ricercatori dell’Università di Cagliari potranno discutere di tecnologie e applicazioni innovative lungo tutta la catena del valore: dai prodotti, ai processi, alla promozione e commercializzazione. Unica&Imprese è rivolto agli imprenditori e ai decisori dell’insieme delle aziende della filiera e dell’ecosistema agroalimentare: imprese agricole, di allevamento, della trasformazione e della distribuzione. Ma anche ai ricercatori dell’ateneo che operano in ambiti disciplinari differenti, da Biologia e farmacia a Economia, Scienze sociali, Ingegneria e architettura, Scienze chimiche e geologiche, Fisica, Medicina e chirurgia, Matematica e informatica, Lettere, Filosofia e Giurisprudenza. Un’occasione da sfruttare per discutere sulle nuove frontiere dell’innovazione in questo settore.

L’evento è facilitato con l’Open space technology (Ost), metodologia ampiamente utilizzata in quanto efficace strumento di interazione costruttiva per grandi gruppi su temi complessi.

Menu