1. Home
  2. Basket
  3. Basket A2F, sconfitta a testa alta per il CUS Cagliari contro Firenze

Basket A2F, sconfitta a testa alta per il CUS Cagliari contro Firenze

Finisce 55-49 l’incontro tra CUS Cagliari e Pallacanestro Firenze. Le cussine hanno giocato una buona pallacanestro per buona parte della gara, guidate da Ljubenovic e dalle incursioni di Striulli. Poi Marta Rossini e compagne sferzano l’allungo decisivo nel terzo periodo, che si mantiene fino a fine gara.

La gara. Il CUS schiera in quintetto Puggioni, Striulli, Prosperi, Caldaro e Ljubenovic, Firenze risponde con le sorelle Rossini, Poggio, Reani e De Cassan. Primo quarto subito caldo e combattuto, con le universitarie pericolose dall’arco con Ljubenovic e Puggioni ad aprire le danze. Le padrone di casa rispondono con Rossini e Poggio, ma il Cus in difesa riesce a sporcare palloni preziosi e in attacco Ljubenovic mette punti pesanti (10 a fine periodo). Il botta e risposta delle due squadre si conclude 14-17.

Il secondo quarto inizia un po’ contratto, molti punti arrivano dalla lunetta: iniziano Striulli, poi Poggio, Cecili e Rossini. Il trio Rossini-De Cassan-Reani va a canestro con decisione, dall’altra metà del campo è ancora Ljubenovic a tenere le redini dell’attacco cagliaritano. Proprio una sua tripla, allo scadere della seconda frazione, mantiene in vantaggio il Cus (26-30).

Cambia tutto dopo la pausa lunga: Rossini M. sale in cattedra, le percentuali al tiro del Cus si erodono sul ferro e Firenze ne approfitta ribaltando il risultato (45-38). L’atmosfera si infiamma nell’ultima frazione, col Cus a cercare il tutto per tutto per riacciuffare la gara, animate da Prosperi e Striulli. Rossini, Reani e De Cassani spengono la remontada delle universitarie. Doppia doppia per De Cassan (12 p. + 10 rb), 18 punti a segno per Ljubenovic e 14 per capitan Striulli.

«È stata una partita tirata, l’equivalente di un turno di playoff. Firenze aveva bisogno di consolidare il 4° posto, noi dovevamo uscire dalla zona playout. Non abbiamo guadagnato i due punti questa sera, ma voglio applaudire le ragazze: sono state molto brave. C’è stata qualche imprecisione al tiro ma la squadra ha combattuto compatta e a testa» racconta coach Federico Xaxa.

Pall. Firenze – CUS Cagliari 55 – 49 (Parziali: 14-17; 12-13; 19-8; 10-11)
Pall. Firenze: Rossini M. 17, Rossini S. 3, Poggio 5, Reani 13, De Cassan 12, Speziali 3, Dell’Olio 2. Coach: Corsini.
CUS Cagliari: Puggioni 2, Striulli 14, Caldaro 0, Prosperi 8, Ljubenovic 18, Saias 0, Cecili 5, Madeddu 0, Gagliano 2, Piludu 0. Coach: Xaxa

Arbitri: Antimiani e Giardini

[Ufficio stampa CUS Cagliari basket | Foto di Andrea Chiaramida]
Menu