1. Home
  2. Tennis
  3. Tennis, Bee Happy Sardinia entra nella grande famiglia del CUS Cagliari

Tennis, Bee Happy Sardinia entra nella grande famiglia del CUS Cagliari

Il CUS Cagliari dà il benvenuto nella propria famiglia a Bee Happy Sardinia, nuovo sponsor del settore tennis. La collaborazione, nata a Novembre 2021, è stata uno dei tasselli che hanno permesso alla squadra maschile di vincere il titolo regionale di 3^ serie invernale, lo sponsor presente nelle maglie da gara e nelle felpe sarà presente anche nei prossimi campionati di serie D maschile e femminile che avranno inizio ad Aprile 2022.

La Bee Happy Sardinia è un’azienda apistica nata a Cagliari, alla fine del 2016, dalla passione di Simone Pireddu per il mondo rurale ed in particolare per l’ingegnosa architettura biologica che è l’arnia-alveare. Punto non derogabile per l’individuazione di una piccola sede per la produzione, anche temporanea, è l’assenza totale di fonti d’inquinamento.

Obiettivo primario per la Bee Happy Sardinia è innanzitutto la salvaguardia delle api (dunque aiutarle ad abitare questo pianeta il più a lungo possibile); fine specifico è la produzione di un miele genuino e naturale, seguendo una metodologia tradizionale consolidata e, infine, promuove la cultura del miele come prodotto culinario.
L’azienda ha la sua maggior produzione nel sud-est dell’isola, a Villasimius (CA), in località Brennas (200 m s.l.m.), splendido territorio costiero, in una zona che gode di un clima mite e con abbondanza di fioriture, che consentono la produzione di una varietà eterogenea di mieli monoflora profumati e pregiati (quali Asfodelo, Lavanda selvatica, Agrumi, Cardo, Eucalipto, Carrubo e Corbezzolo), ma anche un delizioso millefiori di collina.

Parte della produzione si realizza anche nella zona sud-ovest della Sardegna: infatti vicino ad Iglesias, precisamente in località Palmeri (200 m s.l.m.) ai piedi della valle del Marganai (luogo importante per il suo patrimonio naturalistico), vi è un territorio rigoglioso di fiori di Sulla, da cui si ricava un miele assolutamente caratteristico, oltre al millefiori di valle. Nel centro della Sardegna, poi, si è aggiunta di recente anche una sede più montana, precisamente nel territorio della Barbagia di Belvì (660 m s.l.m.), dove sarà prodotto il miele di Castagno, tipicamente mediterraneo. Bee Happy Sardinia ha ricevuto anche alcuni attestati di qualità in ambito regionale, l’ultimo nel 2021.

«Da lungo tempo conosco l’attività del CUS Cagliari, sia in termini di promozione allo sport dei bambini e delle bambine, tra cui mio figlio Samuel che ha avuto anche due iscrizione contemporanee ai corsi di calcio e tennis, sia in termini attività sportivo culturale dedicata ai ragazzi universitari» racconta Simone Pireddu, titolare di Bee Happy Sardinia. «Far parte del CUS in maniera attiva per la mia azienda significa credere in un progetto volto a far ripartire tutta l’attività ricreativa, sportiva, agonistica, alla quale i giovani hanno diritto in un clima di rinnovata serenità. Mi piace pensare che all’interno di una società sportiva così ampia e complessa come il CUS Cagliari, proprio come all’interno di un alveare, sia fondamentale il concetto che non ci siano ruoli più o meno fondamentali, ma tutti ricoprono un’importanza unica al fine di poter funzionare, così come per l’alveare stesso».

Per Michele Petruzzo, responsabile del settore tennis: «Siamo felicissimi di questa partnership perché pubblicizzare l’azienda di Simone significa diffondere una maggiore sensibilità sull’importanza delle api, per l’ambiente e per l’uomo, contribuendo concretamente alla salvaguardia delle loro specie e della biodiversità dell’ambiente».

A tal proposito Bee Happy Sardinia si è schierata dalla parte della salvaguardia delle api aderendo e diffondendo il progetto di “Adotta un’arnia”, facendo provare in prima persona l’esperienza dell’adozione di uno o più alveari. Con questa iniziativa non solo si avrà la possibilità di ricevere a casa i prodotti delle proprie api ma anche fare in modo che i fondi raccolti siano destinati all’acquisto di nuove arnie, all’allevamento di nuove famiglie e allo sviluppo di un modello agricolo etico e sostenibile.

Per maggiori informazioni sulle iniziative di adozione si può consultare il sito internet beehappysardinia.com

Menu