1. Home
  2. Basket
  3. Basket A2F, un CUS coraggioso vede a Patti

Basket A2F, un CUS coraggioso vede a Patti

Non è fortunato il derby delle Isole per il CUS Cagliari, sconfitto in casa dell’Alma Patti con il punteggio di 71-62. Prive dell’infortunata Ljubenovic, giunta in Sicilia solo per onor di firma, le universitarie hanno comunque lottato con il coltello tra i denti cedendo soltanto nel finale di gara. Non sono bastati, dunque, i 19 di Prosperi e la doppia-doppia da 11 punti e 14 rimbalzi di Gagliano.

La gara. Nonostante l’assenza della propria pivot titolare, le cagliaritane giocano con piglio aggressivo e restano a contatto al 10’ sul -3 (16-13). Guidata dalle iniziative offensive di Verona e Botteghi, le padrone di casa premono sull’acceleratore nel secondo quarto, e piazzano il primo allungo a ridosso della pausa portandosi in doppia cifra di vantaggio. Il CUS non demorde, e al rientro in campo ritrova il filo del discorso nella metà campo d’attacco: con ben 24 punti realizzati in 10 minuti, Prosperi e compagne restano in linea di galleggiamento (55-48), ma nel finale l’esiguità della rotazione si fa sentire, e Patti può piazzare il break che vale la vittoria finale sul 71-62.

Nonostante la chiusura d’anno con sconfitta, coach Xaxa non ha nulla da rimproverare alla sua squadra: “Le ragazze hanno dato tutto battendosi su ogni pallone – commenta il tecnico – Patti squadra in crescita e ha saputo dimostrarlo, ma le mie ragazze hanno dato l’anima per riuscire a conquistare la vittoria. Limitando le palle perse forse saremmo riusciti a ottenere un risultato diverso, ma senza Ljubenovic credo davvero che non si potesse fare di meglio”.

Alma Patti-CUS Cagliari 71-62

Patti: Micovic 4, Botteghi 18, Dell’Orto 4, Iuliano 9, Gregorio ne, Chiarella 6, Di Mauro 12, Verona 17, Gualtieri, Bardarè ne, De Rosa 2, Paino ne. Allenatore Buzzanca

CUS: Puggioni 15, Serra ne, Martis ne, Caldaro 10, Saias 1, Cecili, Niola 5, Prosperi 19, Gagliano 11, Ljubenovic ne. Allenatore Xaxa

Parziali: 16-13; 34-24; 55-48

Arbitri: Licari e Giunta

[Ufficio stampa CUS Cagliari basket]

Menu