1. Home
  2. Basket
  3. Basket A2F, il CUS è pronto per il derby. Ljubenovic: «Dovremo dare il 150%»

Basket A2F, il CUS è pronto per il derby. Ljubenovic: «Dovremo dare il 150%»

I due successi in serie su Vigarano e Civitanova Marche non hanno saziato la fame di risultati del CUS Cagliari, che sabato proverà a regalarsi il tris in una delle gare più attese della stagione: il derby in casa del San Salvatore Selargius.

«In questo periodo stiamo raccogliendo il frutto del buon lavoro svolto in allenamento – commenta la pivot universitaria Ana Ljubenovic – stiamo crescendo dal punto di vista del gioco e, al tempo stesso, sta aumentando anche la coesione del gruppo. Ci conosciamo via via sempre meglio con le nuove arrivate e gli effetti si vedono. Ora vogliamo dar seguito a questo buon momento di forma».

Stesso numero di vittorie e anche di gare da recuperare. Zitkova che dovrebbe tornare a disposizione e Gagliano che spera di poter fare altrettanto: sabato, CUS e San Salvatore partiranno alla pari in tutto e per tutto, ed è anche per questo che il derby si preannuncia affascinante.

Forte sotto i tabelloni grazie alla fisicità di Cutrupi ed El Habbab, la Techfind sa farsi valere anche sugli esterni, dove il capitano Ceccarelli è ben spalleggiata da Rosellini. E dietro il quintetto titolare scalpitano le giovani ‘made in Selargius’, da Pinna a Mura passando per Pandori e Demetrio Blecic. Il fattore campo avverso rappresenterà un’insidia ulteriore, ma il CUS non ha alcuna paura: dalla sua, del resto, ha la miglior difesa di tutta la Serie A2 con appena 42 punti di media incassati: «I derby sono sempre imprevedibili – afferma la lunga slovena, che di gare del genere, tra Astro, Virtus, Selargius e CUS ne ha disputate davvero tante – non basterà essere attente, dovremo mettere in campo il 150% di ciò che abbiamo dal primo all’ultimo possesso».

Per Ljubenovic – giallonera tra il 2015 e il 2017 – sarà un derby come gli altri: «Nella mia permanenza a Selargius ci sono stati dei momenti belli e altri sicuramente meno positivi – ammette – affrontare la mia ex squadra non mi suscita particolari emozioni. Mi concentrerò sugli obiettivi tecnici, così da tenere sotto controllo l’aspetto emotivo».

Palla a due sabato 27 novembre alle 18 al PalaVienna di Selargius (CA). Arbitreranno i signori Riccardo Mulas e Massimo Zara. La gara verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’ASD GS Basket San Salvatore.

[Ufficio stampa CUS Cagliari | Foto di Andrea Chiaramida]
Menu