1. Home
  2. Scherma
  3. Scherma, buona la prima per gli Under14 alla prima prova regionale GPG

Scherma, buona la prima per gli Under14 alla prima prova regionale GPG

Piccoli schermidori crescono. Al Palasport di Maracalagonis, gli Under14 del CUS Cagliari scherma vincono in otto delle sedici categoria di fioretto e spada nella prima prova regionale GPG (Gran Premio Giovanissimi).

Nella spada il CUS centra cinque successi con Gabriele Belardinelli CusCa (cat. Maschietti), Sara Pirastu (cat. Bambine), Lucio Artizzu (cat. Giovanissimi), Maya Nanivadekar (cat. Giovanissime) e Matteo Zuddas (cat. Allievi). Nel fioretto, i primi posti arrivano da Margherita Pilia (cat. Bambine), Matilde Podda (cat. Giovanissime) e Diego Ruggeri (cat. Ragazzi).

«Quella di domenica è stata la prima gara agonistica regionale in cui si sono visti gli effetti della pandemia in termini numerici» racconta il maestro Andrea Tiana. «Noi siamo scesi in pedana con venti Under14, alcune altre società hanno avuto un calo dei partecipanti».

Tiana racconta la giornata a Maracalagonis: «I ragazzi hanno vissuto la gara con tanta emozione. Tra loro c’erano anche quattro esordienti assoluti, alla prima gara della loro vita. Noi maestri siamo stati felici di accompagnarli in questo percorso. Si sono dimostrati all’altezza, maturi e ci hanno stupito per l’approccio agonistico».

Dunque, buona la prima, ma conclude Tiana «Siamo già al lavoro per i prossimi impegni regionali e nazionali»

Menu