1. Home
  2. Basket
  3. Basket, A2F, un’altra neopromossa sulla strada del CUS: domenica la sfida a Savona

Basket, A2F, un’altra neopromossa sulla strada del CUS: domenica la sfida a Savona

Incassato il verdetto del Giudice Sportivo, che ha assegnato al CUS Cagliari i primi due punti del campionato in seguito alla mancata disputa della sfida di sabato scorso con la Thunder Basket Matelica, il CUS Cagliari è finalmente pronto per il suo esordio sul campo nella stagione 2021/2022. Domenica pomeriggio il quintetto di coach Federico Xaxa sarà protagonista sul parquet di un’altra neopromossa nella categoria, ovvero l’Amatori Savona, che nel turno d’apertura ha saputo sbancare il difficile campo di Patti.

«Avremmo senz’altro preferito vincere sul campo – ammette l’allenatore del CUS – questi episodi non fanno mai piacere a nessuno. Credo, in ogni caso, che la decisione del Giudice Sportivo fosse dovuta alla luce dei regolamenti. Sabato scorso ci sarebbe piaciuto rompere il ghiaccio e confrontarci, visto che in pre season siamo scesi in campo una sola volta di fronte a una pari grado. Gli allenamenti possono dare tante indicazioni, ma la verifica più importante è sempre quella del campo. Per questo abbiamo grande voglia di misurarci domenica a Savona»

La gara in terra ligure offre numerose insidie. Come dimostrato in terra siciliana, l’Amatori è una squadra già solida, che può contare sull’apporto di due terminali offensivi come la giovane (classe 2001) Beatrice Paleari e Hristina Tyutyundzhieva, pivot della nazionale bulgara. Accanto a loro altre giocatrici con esperienza nella categoria come Lucrezia Zanetti, vista in Sardegna nel 2014/2015 con i colori della Mercede Alghero: «Affrontiamo una neopromossa molto giovane, che fa della gioventù e dell’aggressività le sue armi principali – spiega il tecnico – ho osservato la loro partita d’esordio e ho notato una qualità di gioco piuttosto alta per questa fase della stagione. Il loro sistema mi pare consolidato, e la lunga straniera può sicuramente dire la sua nella categoria. Giocando in casa moltiplicheranno gli sforzi per fare bella figura. Per vincere sarà necessario controllare il ritmo della gara, spingendo in contropiede quando sarà il caso di farlo».

Palla a due domenica 17 ottobre alle 15 al Palasport Settimio Pagnini di Savona. Dirigeranno l’incontro i signori Stefano De Bernardi e Mauro Regis Ferrero di Torino.

[Foto Andrea Chiaramida]
Menu