1. Home
  2. Atletica
  3. Atletica, Assoluti regionali: dominio rosso CUS!

Atletica, Assoluti regionali: dominio rosso CUS!

Bottino pieno per il CUS Cagliari nei Campionati Regionali Assoluti. Nello stadio dell’Atletica Leggera di Cagliari, le ragazze hanno conquistato 15 delle 19 gare al femminile in programma. Quattro le doppiette: Nadia Neri (100 e 200); Claudia Pinna (1500 e 5000); Daniela Lai (Lungo e Triplo); Elisa Pintus (Peso e Disco).

I risultati. Nadia Neri si conferma campionessa regionale nei 100 e porta a casa il titolo anche nei 200. Nei 100, la Neri vince con il tempo di 11”97. In finale, quarto posto per Daniela Pia con 12”96; sesta Chiara Battolu 13”14. Nei 200, il tempo di Nadia si ferma sui 24”74, a due centesimi dal suo personale e centra il minimo per il Campionati Italiani Assoluti. Secondo posto per Camilla Pitzalis 25”26. Sesto posto per Daniela Pia con 27”10. Undicesima Rachele Iodice con 28”89.

La Pitzalis si conferma campionessa regionale nei 400 con 56”83. Sesto posto per la Iodice 1:06.19. Anche Sara Paschina conferma il suo titolo regionale negli 800 con 2’16”60. Nella stessa gara, decima Luisella Pinna 2’36”99, undicesima Enrica Soddu con 2’41”51.
Doppietta di titoli regionali anche per Claudia Pinna che porta a casa i 1500 con 4’40”91 e i 5000 con 17’13”68. Nei 1500, secondo posto per la Paschina con 4’47”88. Nei 3000 siepi, titolo regionale per Virginia Medda con 11’54”07. Primo posto e titolo confermato anche per Federica Loi nei 100 ostacoli con 15”64. Nella Marcia 5000 metri, primo titolo regionale per Sara Salis con il tempo di 28’47”01.

Anche le due staffetta 4×100 e 4×400 si colorano di rosso CUS. La prima, formata da Daniela Pia-Elisabetta Medda-Francesca Collu-Camilla Pitzalis chiude la gara con 49”41 e la seconda, con Elisabetta Medda-Francesca Collu-Virginia Medda-Sara Paschina, porta a casa il titolo regionale fermando il cronometro sui 4’14”25.
Nei salti, secondo posto per Ilaria Mastroiaco nel salto in Alto con 1.40, misura raggiunta al quarto salto dopo due nulli. Nel Lungo e nel Triplo Daniela Lai (5.18 metri nel Lungo e 12.05 nel Triplo) vince il doppio derby CUS contro Alessia Farci (4.99 mt nel Lungo nell’unico salto valido prima della distorsione al ginocchio; 11.79 nel Triplo). Nei Lanci, nuova doppietta per Elisa Pintus nel Peso con 13.37 mt (al secondo lancio) e nel Disco con 40.50 al sesto e ultimo lancio. Nel Peso, secondo posto per Pamela Mannias anche lei con 13.37 mt.

In campo maschile, Andrea Contu sfiora il podio nei 100 uomini: per lui 11”09, un centesimo meglio del suo personale e a tre centesimi da Cheikh Sadibou Diallo (Ichnos Sassari). Contu aveva vinto la prima batteria con il tempo di 11”15 e si era qualificato alla finale con il terzo miglior tempo. Il classe 1997 si è classificato al sesto posto nei 200 con 22”79. 14esimo Alessandro Serra con 23”78 che conclude i 400 con il tempo di 52”75.
Nei lanci, sesto posto per Federico Luca Riccardi nel Giavellotto con 44.38 metri, misura raggiunta al primo lancio.

Per la categoria Cadetti e Cadette, tre nulli per Andrea Demontis nel salto con l’Asta; settimo posto per Benedetta Cadeddu negli 80 metri con 11”08 e primo posto nel salto con l’Asta con la misura di 3.00 metri raggiunta e dopo aver sfiorato i 3.07 con tre tentativi nulli.

[Foto di SARDEGNA LAI/Sardegna, SARDEGNA FLORIS/Sardegna e SARDEGNA SPEZZIGU/Sardegna da sito sardegna.fidal.it]
Menu