RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Volley, BM: il CUS Cagliari si ferma a Genzano

Pubblicato il

Il Lazio ha ancora un sapore amaro per il CUS Cagliari Volley, che perde 3-1 a Genzano una gara molto simile in punteggio e dinamiche alla precedente sul campo della Lazio. 3-1 la vittoria per i padroni di casa, spinti da un pubblico caldissimo che ha aiutato Losco e compagni a ribaltare un copione che sembrava a tinte rossoblù dopo il primo set. È infatti bruciante la partenza degli universitari, che guidati da Alessandro Enna, lanciato in sestetto al posto di un acciaccato Ntotila, conducono per l’intera frazione portandola a casa con il punteggio di 25-18. I bianco verdeblu di casa non ci stanno, e alzano il ritmo di gioco spinti da un pubblico molto acceso e ribaltano il punteggio sul 2-1. Coach Puxeddu rischia la carta Ntotila e nel quanto set la disputa è accesissima, giocata punto a punto tra le due parti. Ancora una volta sono però i vantaggi a condannare i cussini, che cedono 28-26, e ancora 0 punti nella tabella dei punti in trasferta.

«Non siamo riusciti a tenere lo stesso ritmo di gioco per tutta la gara – spiega il coach Manlio Puxeddu – loro invece dopo un inizio in cui li abbiamo messi sotto hanno saputo reagire, trovando soluzioni e tanto entusiasmo. Sono sicuri che i risultati arriveranno anche in trasferta, ci manca un piccolo step a livello mentale, tutto normale per una squadra giovane»

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30