RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Basket, A2F: il CUS Cagliari domina in casa dell’Athena Roma

Pubblicato il

Vince e convince il CUS Cagliari, che sbanca l’Arena Altero Felici di Roma e conquista i primi due punti stagionali. Le universitarie si impongono nella Capitale con il risultato finale di 57-72 al termine di un match dominato dal primo all’ultimo minuto. Sugli scudi la neo arrivata Arianna Landi, autrice di 20 punti personali, ma vanno sottolineati anche i 16 di Rachele Niola, produttiva sia nella metà campo difensiva che in quella offensiva.

La gara Pronti-via e la squadra di coach Goccia sceglie di sfidare il CUS al tiro schierando una difesa a zona. Le ragazze di coach Xaxa, però, trovano subito ritmo dai 6,75 m, e in un amen si portano in vantaggio di 5 lunghezze. L’Athena pare sbloccarsi offensivamente grazie al contributo della croata Masic, autrice del canestro del -1, ma le universitarie chiudono il primo periodo con un break di 9-0 che le porta sulla doppia cifra di vantaggio (10-20).

Nel corso del secondo quarto il dominio del CUS diventa sempre più marcato anche grazie a un pressing asfissiante che consente di recuperare palloni in serie: con Landi e Niola sugli scudi le cagliaritane arrivano a toccare agevolmente il +15, continuando a bucare con regolarità la difesa capitolina anche con lo schieramento a uomo. Il tecnico romano prova a rianimare le sue con un timeout, ma ogni tentativo i rivela vano: il CUS giganteggia sulle due metà campo, e torna negli spogliatoi su un rassicurante +22 (21-43).

Al rientro dagli spogliatoi le cussine non rallentano minimamente il ritmo. Anzi, accelerano ulteriormente toccando il +28 in ben due circostanze grazie ai canestri di Ljubenovic e Landi. Il finale si rivela puro “garbage time”: il CUS controlla senza faticare, mentre l’Athena riesce soltanto a rosicchiare qualche punticino con un parziale conclusivo di 15-7. Al 40’ Striulli e compagne possono gioire per un successo autoritario e meritato, che permette di cancellare lo stop casalingo all’esordio.

Commenti «Sono molto soddisfatto della prestazione di squadra – commenta coach Xaxa – abbiamo fatto uno step sotto il profilo della continuità, offrendo una prestazione molto intensa almeno per tre quarti. Le ragazze sono state brave nella metà campo difensiva, mentre sul fronte offensivo hanno saputo leggere con puntualità la zona dell’Athena. Sottolineo la buonissima prova di Landi, che oltre ad aver realizzato 20 punti ha pure difeso con grande attenzione su Masic».

Athena Roma-CUS Cagliari 57-72 (parziali 10-20; 21-43; 42-65)
Athena -Vanin 4, Masic 19, Rosellini 3, Moretti 10, Hernandez 15, Raiola, Cutrupi 1, Introna, Perrotti 5, Panniello. Allenatore: Goccia
CUS – Ljubenovic 8, Caldaro 3, Niola 16, Landi 20, Striulli 10, Puggioni 7, Novati 4, Madeddu, Saias 4, Serra. Allenatore: Xaxa
Arbitri: Marcello Manco e Federica Servillo

[Agenzia Uffici Stampa DirectaSport]

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30