RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Basket A2F: derby amaro per il CUS Cagliari, la Virtus prevale in volata

Pubblicato il

Derby dal sapore amaro per il CUS Cagliari, che all’esordio assoluto perde la stracittadina contro le “cugine” della Virtus. Le universitarie non sono riuscite a dar seguito a un buonissimo primo tempo, chiuso in vantaggio sul 41-33, e nel finale si sono dovute arrendere alle avversarie sul punteggio di 58-63. Vani i 19 personali di Striulli e i 10 di una sfortunatissima Zucca, infortunatasi al ginocchio ad appena 40 secondi dalla sirena finale.

La gara – L’avvio del CUS è contratto, e la Virtus ne approfitta subito per piazzare un parziale di 15-0 che vede l’ex Favento tra le principali protagoniste. Il primo canestro delle ragazze di Xaxa arriva a circa 4 minuti dalla prima sirena. Da quel momento la tensione si scioglie, e il CUS inizia la sua rimonta (11-19 al 10’). Guidate da capitan Striulli, le cussine mettono in piedi una veemente rimonta che consente prima di tornare a contatto e poi di sorpassare sul 20-19. Favento e Brunetti tengono in piedi le biancoblù, che però subiscono le iniziative delle padrone di casa. Il CUS tocca anche il +10 sul 36-26 prima di andare alla pausa lunga su un +8 comunque rassicurante.

Al rientro dagli spogliatoi è ancora la formazione di Ferazzoli a segnalarsi per maggior incisività. Le scorribande della bulgara Georgieva mettono in difficoltà la difesa delle universitarie, che pian piano perdono certezze e vengono riprese dalle avversarie (49-48 al 30’). L’ultimo periodo si gioca sul filo dell’equilibrio: il CUS prova a mantenere la testa dell’incontro, ma poi incassa il sorpasso a firma Brunetti. Le virtussine viaggiano sull’onda dell’entusiasmo, e in un finale confuso riescono a piazzare il parziale decisivo ai fini del successo.

L’epilogo è amaro per le rossoblù, costrette a fare i conti anche con l’infortunio di Valentina Zucca. La prossima settimana la prima chance di riscatto in casa dell’Athena Roma.

CUS Cagliari-Virtus Cagliari 58-63
CUS Cagliari: Puggioni, Landi 7, Novati 7, Striulli 19, Caldaro 4, Zucca 10, Serra ne, Saias 2, Cau ne, Madeddu 2, Niola, Ljubenovic 7. All. Xaxa.
Virtus Cagliari: Pisano, Sanna ne, Favento 19, Georgieva 19, Boneva, Zolfanelli 2, Pala ne, Guilavogui 5, Brunetti 12, Lussu, Podda, Pellegrini Bettoli 6. All. Ferazzoli.
Arbitri: Curreli di Assemini e Mura di Cagliari.
Parziali: 11-19; 41-33; 49-48

[Agenzia Uffici Stampa DirectaSport]

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30