RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Mondo CUS Cagliari: le gare del fine settimana

Pubblicato il

Basket, A2 Femminile: il CUS cerca il riscatto sul campo dell’Elite Roma

Tre vittorie e una sconfitta. È questo il bilancio delle ultime tre gare del CUS Cagliari nel campionato di A2 Femminile. Dopo le vittorie contro Savona, Pistoia e Forlì, mercoledì, nel recupero della sesta giornata, è arrivato lo stop casalingo contro la “Galli” San Giovanni Valdarno per 51-71. La società toscana ha ringraziato sulla sua pagina facebook la società cussina. Striulli e compagne cercano un pronto riscatto domenica alle ore 18.00 contro l’Elite Roma . Una squadra giovane come quella di coach Federico Xaxa ha sofferto la seconda gara in quattro giorni ma può ripartire dal solito terzetto Favento-Striulli-Kontis, rispettivamente con 10, 5, 12 punti e nel ricambio con le giovani, in campo per dare vivacità alla squadra. Le romane, a quota sei punti in classifica, e dirette concorrenti per un posto tranquillo in classifica, hanno collezionato soltanto vittorie casalinghe (San Giovanni Valdarno, Pistoia e Forlì). Nell’ultima gara sono state sconfitte fuori casa dall’Orvieto per 70-57. Da tenere d’occhio la play/guardia Marta Grattarola, classe 1990 e l’ala/pivot Mia Masic, classe 1993, entrambe andate in doppia cifra in cinque gare su otto nel torneo. La Grattarola ha messo a segno 23 punti contro Orvieto con il 69% da due punti.

Xaxa: avversarie motivate, mettiamo in campo le nostre energie «Domenica giochiamo contro un team che in casa ha dimostrato tutto il suo valore in termini di aggressività e motivazione, con giocatrici di assoluto valore. Per questo dobbiamo giocare una partita nella quale servirà mettere tutte le nostre energie in campo e rispettare il piano partita per portare a casa la vittoria» così il coach delle universitarie prima della gara contro le romane.

Queste le altre gare della nona giornata di campionato: Palemo-San Salvatore Selargius; Bologna-Savona; Campobasso-Faenza; Pistoia-Orvieto; San Giovanni Valdarno-Umbertide; La Spezia-Civitanova Marche.

Nei campionati giovanili, prima gara per le Esordienti, venerdì alle ore 17.00 contro il Basket Su Planu (al PalaCUS). Domenica in campo per l’Under13 contro Su Planu. Le Under 16 hanno battuto per 41-56 la Pallacanestro Nuoro che ha centrato la vittoria numero sei in stagione mentre Under 18 cercherà di allungare la striscia positiva rispettivamente contro Basket San Salvatore A, lunedì al PalaCUS alle ore 19.00.

Calcio, Prima Categoria: CUS Cagliari fuori casa contro il Calcio Capoterra

La prima squadra di calcio del CUS Cagliari riparte della gara esterna contro il Calcio Capoterra, domenica alle ore 15.00. I ragazzi allenati da Claudio Meloni arrivano dalla sconfitta casalinga contro il Gemini Pirri per 0-1. Per i cussini non sono mancate le occasioni ma la difesa arroccata degli avversari ha fatto la differenza. Anche i biancorossi arrivano da una sconfitta, 1-0 fuori casa contro l’Atletico Cagliari. Nelle ultime cinque gare hanno collezionato sei punti frutto di una vittoria contro il Tertenia, tre pareggi contro Villasimius, Gemini Pirri e Atletico Settimo.

Meloni: partita difficile contro una squadra tosta . «Quella di domenica sarà una partita molto difficile contro una squadra tosca. Sarà necessario fare punti per non trovarci in difficoltà in classifica» ricorda mister Claudio Meloni. Le notizie dall’infermeria non sono incoraggianti: «Recuperiamo Aversano e Lenzu che andrà in panchina. Muscau ha un problema fisico ma cercheremo di portarlo in panchina. Lo stesso discorso vale per Vargiu. Dovremmo ancora fare a meno di Cabua, Tassi, Carbone e Locci».

Queste le altre gare dell’undicesima giornata: Atletico Settimo-Atletico Cagliari; Barisardo-Cardedu; Cannonau Jerzu Picchi-Atletico Lotzorai; Gemini Pirri-Uragano Pirri; Tertenia-Quartu 2000; Villagrande-Ilbono; Villasimius-Gioventù Sarroch; Virtus San Sperate 2002-Serramanna Calcio.

Nei campionati regionali giovanili: gare in casa per la Juniores Regionale (girone B) contro il Selargius, sabato alle ore 16.00; due ore dopo toccherà agli Allievi Provinciali (gir.B) contro lo Sporting Mandas. Domenica in campo per i Giovanissimi Regionali alle ore 09.00 contro la Pgs Club San Paolo, per gli Allievi Regionali (gir.A) alle ore 11.00 contro il Libertas Barumini. Alla stessa ora, la sfida dei Giovanissimi Provinciali contro La Palma Monteurpinu.

Futsal, C2: il CUS cerca la sesta sul campo del Villaspeciosa

Alla ricerca della sesta. Dopo i successi contro Virtus San Sperate, Selagas, CFC Quartu, San Pio X e Gonnesa Calcio A5, la prima squadra di futsal del CUS Cagliari cercherà di allunga la striscia positiva sul campo del Villaspeciosa venerdì alle ore 21.00. I padroni di casa arrivano alla sfida contro gli universitari dopo il pareggio per 3-3 contro il Parco Cross Città di Serrenti.

Boi: miglioriamo gara dopo gara ma il percorso è lungo . Il tecnico Fabrizio Boi fa il quadro della situazione della squadra «Stiamo migliorando gara dopo gara ma il percorso è lungo e ci vuole molta pazienza e tanto lavoro. Mancano ancora alcuni giocatori a disposizione ma siamo sulla via del recupero. Stiamo affrontando squadre che rispetto all’anno scorso ci affrontano con più agonismo, ma stiamo riuscendo a tenere botta e ad alzare il nostro livello. Dobbiamo stare attenti ai dettagli perché nel futsal spesso fanno la differenza». Sugli avversari, Boi ha le idee chiare: «Il Villaspeciosa è una squadra molto difficile da affrontare soprattutto nel loro campo e quest’anno hanno un mister che lavora molto bene con i giovani e riesce a trasmettere la sua grinta e determinazione. Non dimentichiamoci che l’anno scorso ci hanno dato una lezione su quanto contino gli stimoli se si vuole vincere la gara. Cercheremo di affrontare anche questa partita con la giusta determinazione e intensità che si sono viste anche nelle precedenti gare».

Queste le altre gare della sesta giornata: Gonnesa Calcio a5-Selegas C5; San Sebastiano Ussana-Parco Cross Città di Serrenti; San Sperate-South West Sport; Sporting Lanusei-Carbonia C5; San Pio X-CFC Quartu.

Hockey su prato: il CUS recupera contro il Brescia e cerca il sorpasso

Ultima gara per il CUS Cagliari hockey su prato prima della sosta invernale. Sabato alle ore 14.30 al “Giuliano Loddo” nella Cittadella Sportiva di Sa Duchessa arriva il CUSCube Brescia, compagine a quota otto punti con sei gare disputate in campionato. Per la squadra allenata da Fernando Jorge sarà importante chiudere il girone con un successo per scavalcare gli avversari della settimana in classifica (i bresciani sono avanti di due punti) e per riprendere un po’ di morale dopo le due sconfitte casalinghe in Coppa Italia contro HC Suelli e nel recupero del campionato contro l’HC Superba per 1-4.

Nella serata di giovedì, esordio sfortunato per l’Under21 del CUS Cagliari sconfitto per 0-2 in casa dall’Amsicora.

Scherma, Costa alla prima prova nazionale Giovani

Gara nazionale per Francesca Costa. La spadista del CUS Cagliari sarà impegnata sabato nella prima prova nazionale Giovani (Under 20) al Pala DeAndrè di Rimini. Oltre mille gli atleti impegnati nel fine settimana di gara, 240 nella Spada Femminile. Ad accompagnarla nella trasferta, il maestro Andrea Tiana che ricorda: «Francesca partecipa per la prima volta alle gare Under20. È una categoria triennale: tirerà con le sue pari età, quelle che hanno uno e due anni in più. Si è preparata bene. Ora aspettiamo le gare». La scherma è stata la protagonista della nona puntata di Casa CUS, il settimanale del CUS Cagliari in onda sui canali social della società. Ospite della puntata, il maestro Simone Piredda.

Volley, il CUS Cagliari Sandalyon cerca il bis contro l’Isolasacra Fiumicino

Dopo la convincente vittoria nel primo derby dell’anno contro la Pallavolo Olbia, il CUS Cagliari Sandalyon cercherà il bis contro Isolasacra Fiumicino, sabato alle ore 15.00 al PalaCUS. Gli avversari arrivano in Sardegna con un solo punto di vantaggio in classifica (9 per i romani, 8 per i cagliaritani) e dopo la vittoria per 3-0 contro la Volley Roma.

Ammendola: avversario da non sottovalutare . «Fiumicino è una squadra neopromossa. Giocano insieme da diverse stagioni e sono affiatati. Sono tutti giocatori buoni e in tutti i ruoli. Non è una squadra da sottovalutare. Sarà una gara da giocare con il piglio giusto visto che siamo in casa dove dobbiamo cercare di fare il numero maggiore di punti possibili. Noi arriviamo da una settimana tribolata con qualche acciacco fisico ma il morale è buono visto che arriviamo da due vittorie di fila» così il tecnico del CUS Cagliari Sandalyon, Simone Ammendola.

Queste le altre gare della settima giornata: Olimpia Sant’Antioco-Sarroch; Lazio Pallavolo-Roma 7 Volley; Volley Club Orte-Ist.Est.Latina; Volley Roma-Pallavolo Olbia; Fenice Pallavolo-Civita Castellana; Volley Anguillara-Virtus Roma.

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: il CUS Cagliari scende in campo

Il Centro Universitario Sportivo di Cagliari scende in campo al fianco delle donne. Sabato 24 novembre, la società prenderà parte al flash-mob “Insieme si vince” in programma alle ore 16.00 nello stadio dell’Atletica Leggera “Riccardo Santoru”. L’iniziativa è organizzata dall’assessorato allo Sport del Comune di Cagliari, il CONI Sardegna e l’MSP Sardegna. Le squadre di futsal e di scherma hanno prestato il loro volto per la campagna “Diciamo no alla violenza sulle donne” #sempre25novembre portata avanti da Sorgenia.

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30