1. Home
  2. Calcio
  3. Calcio, Prima Categoria: pari allo scadere per il CUS Cagliari contro l’Ilbono

Calcio, Prima Categoria: pari allo scadere per il CUS Cagliari contro l’Ilbono

Ci pensa Carrone! Il giocatore del CUS Cagliari trova la rete su un calcio di punizione negli ultimi minuti della gara casalinga contro l’Ilbono e regala ai giocatori in maglia blu un punto importante per stare attaccato al treno delle prime in classifica. Sul campo della Cittadella Sportiva “Sa Duchessa”, la sfida si chiude sul 2-2.

Questa la formazione schierata da mister Meloni: Bonu tra i pali, Toti (46′ Lallai), Stocchino, Elias, Cabua (46′ Grasso), Corda (46′ Aversano), Mura, Muscau, Lenzu (79′ Carrone), Pisano, Vargiu (72′ Marongiu). Gli avversari sbloccano la gara al 26esimo del primo tempo con Atzei che approfitta di un errore difensivo dei cussini. Il CUS cerca una reazione con i tentativi di Mura e Lenzu ma Marongiu, il portiere degli ospiti, si fa trovare pronto.
Nell’intervallo, Meloni cambia tre giocatori – due dei quali già ammoniti – e la gara riprende con i padroni di casa che si fanno pericolosi fino a trovare la rete del pareggio con Aversano [nella foto] che al 56′ manda in rete sfruttando l’assist di Muscau. L’Ilbono reagisce e dopo dodici minuti trovano il vantaggio con Mameli su calcio di punizione. Il mister del CUS centra anche un altro cambio: mette Carrone ed è proprio lui a mettere dentro il gol del pareggio con un calcio di punzione di seconda battuto dentro l’area di rigore [guarda il gol nel video dalla pagina facebook del CUS Cagliari]

Questi i risultati della seconda giornata: Atletico Cagliari-Cardedu 1-0; Atletico Settimo-Villagrande 0-0; Calcio Capoterra-Uragano Pirri 3-0; Gemini Pirri-Virtus San Sperate 1-1; Gioventù Sarroch-Serramanna Calcio 0-3; Quartu 2000-Atletico Lotzorai 4-0; Tertenia-Barisardo 4-4; Villasimius-Cannonau Jerzu Picchi 3-3. In classifica, il CUS Cagliari resta ancorato al treno delle squadre a 4 punti insieme a Quartu 2000, Serramanna, Atletico Cagliari, Villagrande, Virtus San Sperate seguono Capoterra e Gioventù Sarroch a 3 punti, 2 punti per Tertenia, Barisardo, Cannonau Jerzu, Ilbono, Atletico Settimo, Gemini Pirri, 1 punto per Villasimius e Cardedu. Chiudono Uragano Pirri e Atletico Lotzorai a zero punti. Domenica prossima, gara impegnativa per Cabua e compagni sul campo del Villagrande.

In mattinata sconfitta nel finale per gli Allievi Regionali 1-2 contro l’Accademia Ogliastra con la rete di Ghinolfi. Secondo stop anche per i Giovanissimi 0-6 contro l’Atletico Cagliari.

Menu