RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Atletica, sei successi a Cagliari; Pinna sesta ai campionati italiani dei 10.000

Pubblicato il

Weekend di gare tra Cagliari e Molfetta per il CUS Cagliari atletica leggera. Nella prime gare valide per assegnare i punti per i campionati societari assoluti, la squadra ha centrato sei primi posti, tre secondi posti e due terzi posti tra gli Assoluti. Due vittorie e due terzi posti tra i Cadetti. A Molfetta, Claudia Pinna si è dimostrata, ancora una volta, in grande forma e ha portato a casa il sesto posto nei Campionati Italiani dei 10.000 su pista.

Cagliari. Nella giornata di sabato rientro in gara con vittoria per Nadia Neri nei 100 con 12”28, seconda Daniela Lai 12”57; Federica Loi si piazza al quarto posto in classifica generale con 12”70; sesta Alessia Farci 12”86; ottava Francesca Paciarotti con 13”01.

Successo nei 400 per Sara Paschina con 59”48; sul gradino più basso del podio Carolina Farci con 1’03”28; quarta Rachele Iodice 1’03”29. In gara anche Isabella Orrù che ha chiuso dopo 1’11”32.
CUS vincente anche nei 1500 con Giulia Innocenti che ferma il cronometro su 4’58”30. In gara anche Luisella Pinna ottava con 5’38”46 e Enrica Soddu decima con 5’51”18. Federica Loi corre e vince i 100 ostacoli con 15”02.

Alessia Farci batte Daniela Lai nel derby CUS nel Triplo: 11.94 (al quarto salto) contro 11.63 (al quinto salto). A confermare l’ottima prestazione della ragazze c’è anche il primo posto di Elisa Pintus nel getto del Peso con la misura di 13.40 metri al primo lancio.
Nella categoria Cadette, negli 80 metri Anna Rita Pili si è piazzata seconda nella Serie 2 e decima in classifica generale con 12”00 e Martina Campus prima nella Serie 4 e ventunesima nella generale con 12”84

Tra gli uomini, secondo posto nella staffetta 4×100 Luca Federico Riccardi, Davide Pusceddu, Andrea Demontis e Lorenzo Iriu che ferma il tempo sui 47”10, quattordici centesimi più veloci della GS Atletica Ogliastra.
Podio per Alessandro Serra nei 400 con il tempo di 52”63. L’atleta classe 2001 ha concluso gli 200 in 24”51. Nei 100, 12”34 per Davide Puscedduche si piazza al quinto posto nella serie 4 e a metà della classifica generale e 25”12 negli 200. 14esima posizione in classifica generale per Giuseppe Contini negli 800 con 2’35”21.
Tra i giovani, primo posto per Luca Federico Riccardi nel Giavellotto Allievi con 52.96 metri al sesto e ultimo lancio. Il classe 2004 si è ripetuto anche nel getto del Peso Allievi con 11.23 metri, anche in questo caso grazie al sesto lancio.

Terzo posto per Lorenzo Iriu nel Disco con il suo lancio da 22.19 metri (al terzo lancio) e nel Martello con 24.77 (sesto e ultimo lancio). Nei Cadetti, settimo posto per Lorenzo Pisano nei 1000 metri con 3’11”94

Nelle gare di domenica, nei 200 Rachele Iodice vince la serie 2 con 28”50 e Isabella Orrùchiude sui 30”95 mentre Anna Rita Pili ha corso i 300 metri Cadette in 48”55. Tra gli uomini, Andrea Demontis centra il secondo posto nel Lungo con 6.18 metri, nuovo personale, al sesto e ultimo salto.

[Foto SARDEGNA/LAI dal sito sardegna.fidal.it]

Molfetta. Claudia Pinna, pluriprimatista sarda del mezzofondo, è sempre in grande forma e centra un ottimo sesto posto nei campionati Italiani dei 10.000 su pista con il tempo di 35’10”14 nella gara vinta da Martina Merlo (Aeronautica Militare). «Alla fine mi è mancato un po’ di coraggio nel seguire il gruppo delle migliori quando hanno fatto il cambio di ritmo decisivo, altrimenti forse avrei potuto guadagnare qualche posizione in più e migliorare qualcosa anche cronometricamente» racconta la mezzofondista al sito sardegna.fidal.it «Oltre il coraggio nel seguire le prime, ma non sono molto sicura che avrei migliorato ma mia posizione finale in classifica, mi è mancato anche il fatto di non aver corso gare in pista in questi ultimi anni e questo ha inciso sulla mia condotta di gara e sullo sviluppo della stessa. In ogni caso va molto bene così perché tutto sommato penso di aver fatto una bella gara»

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30