RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Atletica Leggera 2018/2019

STAGIONE 2018/2019

Che stagione per il CUS Cagliari. Sotto la guida del direttore tecnico Pompilio Bargone e dei tecnici, le atlete hanno raggiunto nuovi e importanti risultati.. Nei campionati societari, la squadra ha mantenuto da categoria “A” Argento grazie al sesto posto nelle finali di Imola. In campo regionale, le ragazze hanno mantenuto il primo posto nei Campionati di Società nella doppia prova di Selargius e Sassari. Tra le prestazioni personali, nella velocità, Nadia Neri migliora ancora il suo tempo nei 100 metri, nuove vittorie per Claudia Pinna, che si conferma l’atleta di punta nella mezza maratona. Alle sue spalle, prosegue la crescita di Sara Paschina e della giovanissima Virginia Medda che ha conquistato il titolo italiano juniores sui 5000 metri. Nei lanci, Elisa Francesca Pintus ha migliorato il record sardo.

 

STAGIONE 2017/2018

Dopo un anno di purgatorio, la squadra di atletica leggera del CUS Cagliari ha riconquistato la “A” Argento grazie al terzo posto ottenuto nelle gare di “A” Bronzo. Il bilancio delle gare dei Campionati di Società Assoluti disputati nello stadio Serafini di Sulmona dice quattro ori firmati Pitzalis nei 400, Becchetti nella 5km Marcia, Pinna 5000 e Bani nel Giavellotto, due argenti ancora con la Pinna nei 1500 e la Staffetta 4×400 e il terzo posto di Elisa Francesca Pintus (Peso). Una promozione nella serie superiore che arriva dalle ottime prestaizoni della squadra che ha ottenuto punteggi nelle diciotto gare in programma. A pochi giorni di distanza è arrivata anche la convocazione in nazionale Under 20 per Camilla Pitzalis che ha partecipato ai campionati del mondo a Tampere nei 400 e nella 4×400, staffetta arrivata in finale e che ha fatto registrare il nuovo record italiano con 3:34:00.

Nei campionati italiani assoluti di Pescara, il CUS Cagliari ha portato a casa due medaglie d’argento con Eugenio Meloni nel salto in Alto e con Zahra Bani nel lancio del Giavellotto. Claudia Pinna è arrivata a 88 centesimi dalla medaglia di bronzo nei 5000 metri. Elisa Pintus ha conquistato l’ingresso nelle finali del Disco e del Peso

PRIMA SQUADRA

Nadia Neri

100 – 200 – Staffette
19/12/1994

Francesca Collu

100 – 200 – 4×100
19/02/2000

Ludovica Garlaschi

100 – 200 – Staffette
10/08/1998

Camilla Pitzalis

100 – 200 – Staffette
09/12/1999

Sara Paschina

800-1500
15/05/1980

Giulia Innocenti

1500 – 3000 siepi
22/08/1989

Claudia Pinna

1500 – 5000
04/12/1977

Chiara Battolu

Alto – Lungo – Triplo
13/06/1999- Sassari

Alessia Farci

Lungo – Triplo
01/06/2000

Daniela Lai

Lungo – Triplo – Staffetta
15/01/1979

Emanuela Baggiolini

400 hs – 800 – 4×400
10/06/1972

Marzia Caravelli

100 hs – 200 – 4×400
23/10/1981 – Pordenone

Elisa Francesca Pintus

Peso – Disco
02/01/1994

Pamela Mannias

Peso
25/07/1980

Silvia Cabella

Martello
08/03/1982

Zahra Bani

Giavellotto
31/12/1979 – Mogadiscio

Giulia Marcello

Asta
08/01/1988

Laura Ottelio

Asta
08/06/2001

Mariavittoria Becchetti

Marcia
12/12/1994 – Roma

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30