1. Home
  2. Progetti
  3. Sport, arte e sociale: un nuovo murale al CUS Cagliari

Sport, arte e sociale: un nuovo murale al CUS Cagliari

Tutti gli sport, gli eventi e i colori sociali del Centro Universitario Sportivo cagliaritano. Dalla fine di giugno sono iniziati i lavori del nuovo muro sul campo da hockey su prato della Cittadella Sportiva “Sa Duchessa”. Lungo 105 metri, la realizzazione del murale è uno dei passi del progetto “ComuniTeen” realizzato delle cooperative Panta Rei Sardegna e La Carovana, promosso e finanziato dal Comune di Cagliari.

Il laboratorio murale si inserisce all’interno di un progetto più ampio, finalizzato allo sviluppo di processi partecipativi dei gruppi giovanili di adolescenti di età compresa tra i 14 e i 19 anni.

Il lavoro a “Sa Duchessa” – gestito dall’equipe della cooperativa sociale “La Carovana” e guidato da Giorgio Polo – è la prosecuzione di un percorso all’educazione all’immagine realizzato nei mesi precedenti in collaborazione con l’Associazione Efys, che gestisce il Centro del Quartiere “La bottega dei sogni” nel quartiere Marina a Cagliari.

Il tema dominante è rappresentato dalle discipline sportive che vengono praticate al CUS Cagliari. Insieme agli sport, nel murales trovano spazio anche il camp “Estate al CUS” e “AteneiKa”, due tra gli eventi più importati organizzati dallo staff del CUS e aperti alla collettività.

Alla realizzazione del muro possono partecipare i ragazzi dai 14 ai 19 anni dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20. Per informazioni, visitate le pagine social del progetto 

“ComuniTeen”, un progetto delle cooperative Panta Rei Sardegna e LA CAROVANA , promosso e finanziato dal Comune di Cagliari nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) “Città Metropolitane 2014 – 2020” – Asse 7 “Ripresa sociale, economica e occupazionale (REACT_EU FSE) – operazione CA7.1.1.a “Servizi educativi di prossimità a favore dei giovani” finanziato nell’ambito della risposta dell’Unione alla pandemia di COVID-19).

Menu