1. Home
  2. Rassegna stampa
  3. UNICA.IT – ATENEIKA 2018, MOTORI ACCESI PER LA SESTA EDIZIONE

UNICA.IT – ATENEIKA 2018, MOTORI ACCESI PER LA SESTA EDIZIONE

Tratto da Unica.it – 25 maggio

[Mario Frongia]

Docente di alto pregio per l’ultimo seminario formativo riservato agli studenti-volontari: Filippo Bazzanella, segretario generale delle Universiadi di Trento 2013. Domani, sabato 26 maggio si chiude al Cus Cagliari il ciclo di seminari formativi (marketing, comunicazione, organizzazione con un pool di esperti in cattedra) per gli studenti e i volontari coinvolti nella sesta edizione di Ateneika. Col motto “Sport, Music & You: aggregazione sociale e culturale in modo sano e costruttivo” il festival di sport e musica dell’Università di Cagliari, organizzato dal Cus e dalle associazioni “Il Paese delle Meraviglie” e “OlimpiKa”, si svolge dall’1 al 10 giugno 2018 negli impianti della Cittadella Sportiva “Sa Duchessa”, in via Is Mirrionis a Cagliari. Il seminario di domani è tenuto da Filippo Bazzanella, segretario generale delle Universiadi di Trento 2013.

Dieci giorni di incontri e gare. A corredo, eventi e iniziative che avvicinano anche il quartiere e la cittadinanza. AteneiKa ospita per la prima volta docenti, dottorandi, specializzandi e personale tecnico-amministrativo dell’Università di Cagliari. Si può partecipare a una o più discipline sportive tra le dieci in programma. Ovvero, atletica leggera, badminton, basket, calcio a 5, calcio balilla, e-sports Fifa 2018, pallavolo, tennis, tennistavolo, scacchi. L’anno scorso hanno gareggiato milleottocento studenti delle sei facoltà dell’ateneo. In tutto, oltre duemila gare in dieci sport, con sessantamila presenze: al debutto del 2013 furono settemilacinquecento. “Gran parte del successo di Ateneika – spiega Alessio Correnti, responsabile eventi Cus Cagliari – dipende dalle motivazioni e dalle abilità dei volontari e degli staff”. Il budget della manifestazione è di circa 200mila euro. Intanto, numeri del 2017 curiosi anche su altri fronti: Più di 15 mila pasti caldi e 30 mila litri di bevande varie consumate.

Artisti, musica, sponsor. Un evento che offre alcuni dei grandi artisti giovanili contemporanei. Il festival supporta condivisione, tutela dell’ambiente, aggregazione e socializzazione. Un evento con spirito eterogeneo, gratuito e partecipato. La Cittadella sportiva “Sa Duchessa” avrà per protagonisti big della musica. Venerdì 1 giugno si apre con i We love 90’s/2000. Sabato 2 si prosegue con Forelock&Arawak, La Marina Isla Sound Int’l. Domenica Le mandorle in concerto. Lunedì è la volta di Ghemon. Martedì in scena i Bud Spencer Blues Explosion. Mercoledì 6 giugno performance di Viito Paletti. Giovedì sul palco ci sono The Zen Circus. Venerdì si esibiscono i Mezzosangue, mentre per sabato 9 giugno l’organizzazione annuncia “artista a sorpresa”. La manifestazione è organizzata dal Cus Cagliari in collaborazione con le associazioni Il Paese delle Meraviglie e OlimpiKa, con il contributo dell’Università di Cagliari e dall’Ersu, patrocinati da Regione, Comune di Cagliari, Coni Sardegna e Fitet. Numerosi i partner della sesta edizione. Tra questi, Sbiot, Ichnusa, Macron, Special Olympics Italia (team Sardegna), Tdm 2000 International.

Menu