RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Unione Sarda – B: il weekend del riscatto

Pubblicato il

Tratto da L’Unione Sarda di domenica 22 ottobre 2017 / Sport (Pagina 61 – Edizione CA)

Più fortunata per le squadre sarde la seconda giornata di campionato in serie B: mentre la scorsa settimana, all’avvio della nuova stagione, erano arrivati in complesso solo 4 punti ieri l’Isola si è riscattata.

B MASCHILE Sono arrivati i successi, entrambi al tie break, del Sarroch che a Roma contro la Fenice si è reso protagonista di una bella rimonta (perdeva 0-2), e del CUS Cagliari/Sandalyon, pur privo dell’infortunato Moretti, in Campania, sul campo del Cimitile. «L’infortunio ci ha costretti a riorganizzare la squadra», spiega il coach Simone Ammendola: «abbiamo iniziato contratti anche perchè questa trasferta ci ha costretti ad una levataccia ma poi abbiamo trovato i nostri equilibri. Eccezion fatta per il quarto set in cui abbiamo girato a vuoto. In due partite abbiamo giocato due tie brek: siamo una squadra che lotta, che non molla, anche se questa volta al quarto set dovevamo essere più cinici». Unica a mani vuote la Vba Olimpia, battuta a Sant’Antioco (1-3) dalla Roma 7.

B1 FEMMINILE Il Capo d’Orso, con il recupero della palleggiatrice Sintoni, non si è lasciato sfuggire l’occasione di fare bottino pieno (3-0). A Palau contro il Garlasco le ragazze di Guidarini hanno «dato il cento per cento», sottolinea lo stesso coach, «così come fanno ogni volta che scendono in campo. Abbiamo sfidato un’ottima squadra, che tra l’altro si è rinforzata».
Niente da fare per l’altra formazione isolana: l’Alfieri è stata battuta a Torino dal Parella in quattro set.

B2 FEMMINILE Vittoria piena della San Paolo che ha fatto un sol boccone del Castello Roma (3-0) con una bella prova che conferma le sue ambizioni, benchè di tratti di una neopromossa. Ancora a digiuno invece le Farmacie Sircana di Sorso, altra matricola, battuta a Donoratico

[Liliana Fornasier]

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MER – VEN 15.30 – 18.30 | MAR – GIO – VEN 9.00 – 12.00