RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

CUS Cagliari in campo: le gare del weekend sportivo

Pubblicato il

Atletica, indoor ad Iglesias; Nadia Neri a Saronno (e forse Bergamo)

Riparte la stagione indoor dell’atletica sarda. Domenica 3 febbraio a partire dalle ore 10.00 alla palestra “Ceramica” di Iglesias è in programma la prima manifestazione regionale indoor. Nei 60 piani donne in pista Federica Lai (alla prima gara con il CUS Cagliari), Daniela Pia, Benedetta Graz Giordano, Daniela Lai, Federica Loi (che correrà anche i 60 ostacoli Allieve), Anna Andres Serpi, Camilla Porcu e Elisabetta Medda. Nei 60 piani Cadetti correrà Matteo Muscas, nel Salto in lungo Cadetti, Andrea Demontis.

Gare nella penisola per Nadia Neri che dopo il 7”70 della scorsa settimana, cercherà il tempo minimo per qualificarsi ai campionati italiani nei 60 piani. L’obiettivo da raggiungere è 6”68. Per l’atleta, la prima occasione sarà sabato a Saronno. Se non dovesse riuscirci, avrà anche la seconda possibilità a Bergamo.

Basket, A2F: al PalaCUS arriva La Spezia

Due punti per ripartire. È questo l’obiettivo del CUS Cagliari basket che sabato 2 febbraio alle ore 18.00 scenderà in campo contro la Cestistica Spezzina. Ancora assente Chiara Lussana, il CUS Cagliari potrà contare anche sul nuovo arrivo: Arianna Puggioni. La guardia, classe 1999, arriva dalla Medoc Forlì. Per lei si tratta di un ritorno a Cagliari dopo scorsa stagione giocata con la casacca della Virtus.

«La Spezia è la terza forza del campionato con un roster composto da giocatrici di assoluta espe-rienza e con valori tecnici elevati come Templari, Packosky e Sarni con tanti punti nelle mani.
Noi veniamo da una sconfitta a Umbertide scaturita negli ultimi minuti, dopo una gara fatta bene, per degli errori sui quali abbiamo riflettuto e che non vogliamo più ripetere» dichiara il coach Federi-co Xaxa

Il responsabile basket del CUS Cagliari, Mauro Mannoni, ha fatto il punto sulla situazione della squadra e sul roster delle universitarie (intervista realizzata lunedì 29 gennaio).

Calcio, Prima Categoria: sfida casalinga contro il Villagrande

Dopo un mese di gennaio in chiaroscuro, il CUS Cagliari di mister Claudio Meloni deve cercare di invertire la rotta. Domenica 3 febbraio alle ore 15.00 allo StadioCUS arriva il Villagrande, compagine al terzo posto in classifica. I cussini arrivano dalla sconfitta in casa dell’Ibono maturata negli ultimi minuti dalla sfida mentre gli sfidanti hanno battuto per 5-1 l’Atletico Settimo.

«Siamo in leggero miglioramento e stiamo recuperando gli infortunati» dichiara mister Meloni. «Domenica affrontiamo il Villagrande, terzo in classifica. Questa settimana ho delle belle sensazioni. Speriamo che il campo tenga e che si possa provare a fare una bella partita» conclude il mister.

Futsal, Coppa Italia: CUS in campo per la finale!

Dopo aver battuto Dym Sport e San Sebastiano, il CUS Cagliari futsal giocherà sabato la finale di Coppa Italia di Serie C2 contro l’Ales calcio a cinque. Le due squadre hanno in comune un cammino simile in campionato e ora hanno davanti l’occasione per portare a casa il primo trofeo della stagione.

«Abbiamo dimostrato di volere questa finale e combattuto sino alla fine. Abbiamo affrontato la semifinale con forte carattere e grande determinazione contro un San Sebastiano Ussana di gran valore, come sempre» racconta il tecnico Fabrizio Boi »I giocatori si meritano questa finale di Coppa Italia e come tutte le finali sarà carica di stimoli. Siamo in un buon stato di forma e stiamo ormai recuperando gli infortunati di lungo corso. Affrontiamo gli amici dell’Ales con grande rispetto. Stiamo facendo un campionato molto simile in termini di risultati, posizione e statistiche varie. Sarà una bella finale contro una squadra giovane ma ben messa in campo e con qualche individualità di spicco. Ora è il momento della concentrazione. Andiamo a giocarcela».

Hockey su prato, Domenico Bresciani ospite di CasaCUS

Domenico Bresciani, portiere della prima squadra e tecnico dei piccoli e giovani hockeisti del CUS Cagliari, è l’ospite della puntata numero 17 di “Casa CUS”, il programma settimanale del Centro Universitario Sportivo cagliaritano condotto da Andrea Matta.

Con lui, un viaggio tra le curiosità di uno sport che ha una forte tradizione al CUS Cagliari, le sue esperienze con la maglia azzurra ai Master e qualche novtà di mercato in vista della nuova stagione

Guarda l’intervista sul canale YouTube del CUS Cagliari:

Scherma, tre cussini ai Campionati del Mediterraneo

Dalla sala scherma del CUS Cagliari ai Campionati del Mediterraneo che si terranno da venerdì 1 a domenica 3 febbraio al Palazzetto dello Sport di Cagliari. Un’occasione storica per Eleonora Spinas convocata nella categoria Spada Femminile Under 15 a rappresentare l’Italia insie-me ad Anita Corradino e Arianna Scollo, Andrea Costa convocato come Arbi-tro, Antonio M. Corda convocato come Computerista.
La cerimonia di apertura è in programma venerdì 1 febbraio alle ore 17.00. Per l’occasione, la sala scherma sarà chiusa per permettere la più ampia partecipazione degli atleti del settore allo start del campionato, rigorosamente con in tuta sociale.
Questi i numeri dell’edizione cagliaritana: 250 atleti; 23 Pesi rappresentati; 36 titoli in palio; 34 atleti italiani impegnati, 4 dei quali sardi.

Volley, trasferta ad Anguillara per il CUS Cagliari Sandalyon

Prima giornata di ritorno nel campionato di B Maschile per il CUS Cagliari Sandalyon. Dopo un girone d’andata chiuso a quota 20 punti, cinque in più rispetto alla scorsa stagione, sabato 2 febbraio alle ore 16.00, i giocatori in maglia rossa scenderanno in campo contro i padroni di casa del Volley Anguillara, terza forza del campionato.

Il tecnico del CUS Cagliari Sandalyon, Simone Ammendola, ai microfoni dei canali social del CUS Cagliari, ha presentato così la gara in terra laziale.

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30