RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

CUS Cagliari in campo: in casa le prime squadre

Pubblicato il

Atletica: primo appuntamento per i giovani del CUS Cagliari

Primo doppio appuntamento dell’anno per i giovani atleti del CUS Cagliari. Sabato a partire dalle ore 15.30 è in programma la prima manifestazione provinciale di corsa campestre. Nei 1000 metri Ragazzi correrà Giaime Capra mentre Valentina Gannau sarà impegnata nei 1000 metri Ragazze. Nei 3000 piani Esordienti (8 anni) Edoardo Usai, Francesco Corso, Federico Renoldi, Alberto Rosati, Luca Usai; nei 3000 piani Esordienti (6 anni) Enrico Fiorina, Francesco Usai, Francesco Viola, Alessandro Travaglione, Pietro Floris, Jacopo Basciu; nei 3000 piani esordienti riservata ai bambini di 10 anni in corsa Dennis Deiana, Davide Erriu, Filippo Dessì, Dario Rosati, Gianbattista Sicbaldi. La squadra femminile sarà composta da Eleonora Erriu, Greta Amalia Asuni, Emma Carenti, Cecilia Asunis (3000 metri Esordienti, 6 anni); Vittoria Testa, Cecilia Asuni, Nicla Usai, Ambra Sicbaldi (3000 metri Esordienti, 8 anni); Matilde Atzeni, Cecilia Spano, Magda Capra (3000 metri esordienti.
Nella prima prova regionale del Campionati Invernali di Lanci, in programma domenica 20 gennaio nello stadio di Atletica leggera a partire dalle ore 10.30 in pedana Silvia Cabella nel lancio del Martello cat.over 35; Daniele Pisu nel lancio del Disco cat. Allievi/Juniores; Fiammetta Sinisi nel Giavellotto cat. Allievi/Juniores; Federico Luca Riccardi nel Giavelotto cat.Cadetti.

Basket, A2F: il CUS Cagliari contro Faenza per invertire la rotta

Tutte in campo per invertire la rotta. Sabato alle ore 18.00 al PalaCUS, la prima squadra di basket del CUS Cagliari contro Faenza Basket Project Girl per la sedicesima giornata del campionato di A2 Femminile. Le ragazze di coach Federico Xaxa hanno bisogno di ritrovare fiducia dopo aver subito la seconda sconfitta consecutive contro Civitanova Marche e Bologna. In via di recupero Silvia Favento, ferma da metà dicembre per una botta al costato e che potrebbe essere tra le dodici giocatrici in lista mentre non sarà della gara Chiara Lussana ancora alle prese con i problemi alla spalla. Le romagnole arrivano dalla vittoria contro San Giovanni Valdarno (74-59) e da tre vittorie nelle ultime cinque partite. Ultima sconfitta contro il San Salvatore Selargius (70-74). Attenzione a Simona Ballardini, ala classe 1981, giocatrice del roster con più minuti in campo (374), Lucia Morsiani, pivot (347 minuti, 144 punti) e Ieva Preskienyte che ha messo a segno 188 punti con il 72% da due. La gara sarà diretta dal primo arbitro Federico Barra e dal secondo arbitro Riccardo Falcetto. Nella gara d’andata, la squadra di Cristina Bassi ha vinto 83-68.

Il coach presenta così la gara del PalaCUS: «Sarà una partita difficile contro una delle squadre più forti del campionato. Sono una squadra costruita per andare in A1 e ogni reparto è di primissima fascia con l’unica giocatrice del torneo che fa la differenza in una partita che è Ballardini. Dal nostro punto di vista proveremo a vendere cara la pelle nonostante l’assenza di Lussana e a rimettere in campo Favento dopo il lunghissimo stop»

Le altre gare della giornata: Orvieto-San Salvatore Selargius; Bologna-San Giovanni Valdarno; Pistoia-Palermo; Forlì-La Spezia; Elite Roma-Umbertide; Athena Roma-Campobasso; Savona-Civitanova Marche.

 

Calcio, Prima Categoria: a Sa Duchessa arriva l’Uragano Pirri

Dopo due pareggi di fila contro Atletico Lotzorai e Cardedu, il CUS Cagliari va alla ricerca di tre punti che mancano da sei gare (ultima vittoria: domenica 25 novembre contro il Calcio Capoterra 0-1). Domenica alle ore 15.00 al campo nella Cittadella Sportiva “Sa Duchessa” arriva l’Uragano Pirri. Gli avversari arrivano da cinque sconfitte di fila, l’ultima domenica scorsa contro il Tertenia per 1-0. La gara d’andata è terminata 1-4 per gli universitari.

«Partita importante e difficilissima. I giocatori devono scendere in campo con la mentalità giusta. Abbiamo ancora qualche defezione: Tassi sta recuperando mentre ci mancherà Muscau» afferma il tecnico Claudio Meloni.

Le altre gare dell’ultima giornata del campionato: Atletico Cagliari-Ilbono; Atletico Settimo-Barisardo; Calcio Capoterra-Villagrande; Gemini Pirri-Serramanna; Gioventù Sarroch-Atletico Lotzorai; Quartu 2000-Cardedu; Tertenia-Cannonau Jerzu; Villasimius-Virtus San Sperate.

Il direttore tecnico del settore calcio del CUS Cagliari, Andrea Vargiu, è stato ospite della quindicesima puntata di CasaCUS

Futsal, il CUS Cagliari riparte in casa dal Serrenti

Ripartire. È questa la parola d’ordine del CUS Cagliari futsal dopo la prima sconfitta stagionale contro la Dym Sport. Venerdì alle 21.30 al PalaCUS , Santoni e compagni affronteranno il Parco Cross Città di Serrenti per l’ultima giornata del girone d’andata nel campionato di Serie C2 regionale. Nelle ultime cinque gare, i biancorossi hanno da una vittoria contro la Dym Sport, un pareggio contro il South West Sport e tre sconfitte contro Carbonia C5, Virtus San Sperate e Sporting Lanusei.

« Settimana scorsa siamo scivolati, merito anche degli avversari, e vogliamo da subito rialzarci e continuare il nostro cammino – dichiara il tecnico Fabrizio Boi – Stiamo lavorando tanto sul giusto approccio alle gare, sull’intensità e sull’intelligenza tattica. Ci vuole del tempo, ma la squadra ha voglia di riscatto da subito. Il Parco Cross Serrenti è una buona squadra e allenata da un bravo Mister e sono sicuro avrà preparato la gara sui nostri punti deboli. Ma giochiamo in casa e vogliamo restare primi in classifica e non vogliamo commettere gli errori della settimana scorsa. Mi aspetto una gara molto intensa e tattica e dobbiamo essere concentrati da quando mettiamo piede al Palacus, sino al triplice fischio»

Le altre gare della giornata: CFC Quartu-Carbonia C5; Selagas-Dym Sport; Gonnesa Calcio a5-Sporting Lanusei; Virtus San Sperate-San Sebastiano Ussana; San Pio X-South West Sport. Riposa il Villaspeciosa.

Scherma, CUS Cagliari alla seconda prova nazionale Cadetti

Sofia e Margherita Paoni accompagnate dal maestro Andrea Tiana parteciperanno alla seconda prova nazionale Cadetti di fioretto in programma al PalaDeSantis di Terni da venerdì 18 a domenica 20 gennaio. Le cussine scenderanno in pedana nella giornata di venerdì. Tra le tre discipline – fioretto, spada e sciabola maschile e femminile – saranno impegnati 1400 atleti.

Volley, il CUS Cagliari  Sandalyon ospita Orte

Alla ricerca della doppietta. Il CUS Cagliari Sandalyon scenderà in campo sabato alle ore 15.00 al PalaCONI B per la gara contro il Volley Club Orte. I giocatori in maglia rossa ripartono dalla vittoria nel derby di domenica contro l’Olimpia Sant’Antioco ha ridato morale all’ambiente. «Orte è una squadra che ha iniziato bene il campionato guadagnandosi le prime tre posizioni. Poi ha subito l’infortunio dell’opposto di Renzetti e ha perso qualche punto per strada. Non sappiamo se arriveranno con l’opposto e questo farà una grande differenza sulla qualità della squadra. Sabato scorso, senza il loro giocatore di punta, hanno vinto 3-0 contro Anguillara, seconda in classifica – racconta l’allenatore Simone Ammendola – Giochiamo in casa e vogliamo ripartire dai due set giocati contro la Lazio Pallavolo che durino tutta la gara e non solo a sprazzi»

Le altre sfide della giornata: Volley Anguillara-Ist.Est. Sabaudia; Civita Castellana-Sarroch; Fenice Pallavolo Roma-Olimpia Sant’Antioco; Pallavolo Olbia-Isolasacra Fiumicino, Virtus Roma-Roma 7 Volley; Volley Roma-Lazio Pallavolo.

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30