RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Assoluti 2018: Meloni centra l’argento, Pinna sfiora il bronzo

Pubblicato il

Eugenio Meloni porta a casa la medaglia d’argento ai Campionati Individuali Assoluti di Pescara. L’atleta con il doppio cartellino Carabinieri Bologna-CUS Cagliari, campione italiano uscente, dopo aver superato i 2.04, 2.08, 2.11, al secondo tentativo centra i 2.14 metri. Poi, per tre volte tenta la misura successiva, 2.16, ma non riesce a superarsi. La medaglia d’oro è andata a Gianmarco Tamberi con 2.30 metri. Medaglia d’argento anche per un’altra conoscenza del CUS Cagliari Zahra Bani  La giavellottista conquista il secondo posto in una finale all’ultimo lancio oltre i 58 metri (58,02 l’ultima misura). La gara è stata vinta da Sara Jemai (Esercito, 58,19). Nella giornata di domenica, ottavo posto nella finale del Peso per Elisa Francesca Pintus chiusa sul 12.82 metri (12.18, 12.22, 12.14 e due nulli negli altri tentativi). Medaglia d’oro per Chiara Rosa (Fiamme Azzurre 17.08). Ventiquattro ore prima, la Pintus aveva chiuso la finale del Disco al dodicesimo posto con 33,36 metri al primo lancio seguito da due nulli.

Nella giornata di sabato, Claudia Pinna ha scritto un’altra pagina nella sua bella e brillante carriera sfiorando il podio sui 5000 metri. La capitana del  CUS Cagliari ha chiuso la sua gara con il tempo di 16’20”14 a 88 centesimi dal bronzo – conquistato da Valeria Roffino della Fiamme Azzurre – migliorando di 17 centesimi il record italiano F40. Per lei, nona prestazione di sempre sulla distanza e miglior personale del 2018 (nella foto, il dopogara nella stories Instagram dall’account @nadianeri84). Fuori dalla finale del Peso, Pamela Mannias che si è fermata a 11,46 metri. Sempre nella giornata di sabato, quarto posto nella semifinale dei 100 metri donne per Nadia Neri che ha fermato il tempo sui 12″08 a otto centesimi dal secondo posto che sarebbe valso l’accesso alla finale. Venerdì, nei 400 metri donne, Camilla Pitzalis aveva chiuso con 57”56, al sesto posto nella prima batteria e non si era qualificata per la finale.

[Foto di FIDAL COLOMBO/FIDAL]

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30