RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

La Cittadella Sportiva “Sa Duchessa” riapre!

Pubblicato il

Nella giornata di oggi il CUS Cagliari ha incontrato i rappresentanti degli studenti negli organismi centrali dell’Ateneo, i vertici dell’Università di Cagliari e i rappresentanti degli studenti che dalla scorsa settimana occupano un locale nella Cittadella Sportiva “Sa Duchessa”.
Sono stati tutti incontri costruttivi e positivi, nei quali il CUS Cagliari ha potuto presentare agli studenti i progetti realizzati e in corso di realizzazione per aprire sempre più i suoi spazi agli studenti e alla comunità universitaria, e gli studenti hanno potuto esprimere le loro esigenze, le loro preoccupazioni e le loro azioni, comprese quelle che hanno condotto all’occupazione dello stabile degli spogliatoi nella Cittadella.
Chiarite alcune questioni preliminari – tra le quali l’avvenuta soluzione positiva della vicenda connessa all’utilizzo delle strutture del CUS Cagliari per gli studenti di Scienze motorie – si è condivisa, sia coi rappresentanti degli studenti negli organi centrali, sia di quelli che occupano gli stabili del CUS, l’idea di promuovere tutte le azioni possibili perché un rapido intervento dell’Università consenta di riconsegnare gli spazi oggetto di occupazione a un utilizzo corrispondente alla loro destinazione originaria, a favore degli studenti e degli impianti del CUS in generale. L’Università ha accolto favorevolmente la proposta, decidendo di dare avvio già nei prossimi giorni ai lavori di ripristino degli spogliatoi e di rifunzionalizzazione dell’edificio nel quale essi sono inseriti, già deliberati nel piano triennale di interventi nella Cittadella Sportiva deliberati nel dicembre 2017. Si tratta di un intervento che si pone al servizio delle strutture – l’Arena Sport e spettacolo e la tensostruttura – oggetto del progetto che Università e CUS Cagliari hanno presentato al Bando CONI “Sport e periferie”, di cui si dovrebbe conoscere l’esito a breve: un insieme di interventi che può consentire entro pochi mesi di riportare a piena funzionalità un’area fondamentale della Cittadella. Come detto, l’Università ha assunto l’impegno di dare avvio già nei prossimi giorni alle attività finalizzate all’intervento di manutenzione straordinaria, e ha chiesto al CUS Cagliari di realizzare le attività, di sua competenza, di delimitazione del sito e messa in sicurezza rivolte a consentire, la prossima settimana, l’apertura del cantiere. Cosa che sarà fatta non appena gli studenti che occupano l’edificio, che si sono impegnati a farlo nei prossimi giorni, lo renderanno accessibile.
Sarà nostro impegno continuare e rafforzare il dialogo con le rappresentanze studentesche, le associazioni e le organizzazioni di studenti che vogliano confrontarsi con noi sulle attività del CUS Cagliari e sui progetti di miglioramento dei servizi e delle strutture al servizio degli studenti, degli sportivi e della comunità universitaria e cittadina.
Il CUS Cagliari ringrazia tutti coloro i quali hanno favorito la positiva conclusione di questa vicenda e si scusa con chi ha dovuto sopportare i disagi causati dalla chiusura degli impianti.
A questo punto, la cosa più importante: siamo lieti di poter informare gli studenti, gli atleti e tutti gli utenti che le attività della Cittadella riprenderanno completamente a partire da domani mattina alle ore 7:00.
Grazie e ben ritrovati a tutti!

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MER – VEN 15.30 – 18.30 | MAR – GIO – VEN 9.00 – 12.00