RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

La scherma si tinge di rosa: Masoni e Costa vincono al PalaCUS

Pubblicato il

La scherma del CUS Cagliari si tinge di rosa. Anna Rosa Masoni è la campionessa regionale negli assoluti di Fioretto. Francesca Costa porta a casa la Coppa Italia Regionale di Spada femminile. La gioia è vera solo se è condivisa. E così, oltre ai due successi personali, la squadra del Centro Universitario Sportivo cagliaritano fa suo, per il terzo anno consecutivo, il Trofeo “Francesco Pala” dedicato al fondatore del Club Scherma Cagliari e figura importante nel panorama della scherma cagliaritano.

Ad aprire la due giorni di gare al PalaCUS B sono stati i fiorettisti saliti in pedana per l’assegnazione del titolo di Campione Regionale Assoluti e per aggiudicarsi i posti di accesso alla fase nazionale in programma ad Ancona il 10 maggio. In campo femminile, va in scena la finale tutta marchiata CUS con Anna Rosa Masoni che si impone per 9-15 contro Sofia Paoni. Terzo posto per la terza atleta cussina Dorotea Gravellino e Irene Loriga (Circolo Schermistico Sassarese). In campo maschile, Tahar Ben Amara perde in finale contro Alberto Montixi (Club Scherma Cagliari) per 11-12 all’ultima stoccata. Terzi a pari merito Enea Patruno (CUS Cagliari) e Gianluca Manca (Circolo Schermistico Sassarese).

Il CUS Cagliari conquista il torneo “F.Pala” con 380 punti, secondo il Circolo Schermistico Sassarese con 120 punti e terzo il Club Scherma Cagliari con 100 punti. “Mio padre ha avviato alla scherma centinaia di bambini e ragazzi a partire dai primi anni ’50 e fino agli ultimi sui giorni di vita seguendo la sua filosofia basata su onestà, onore e rispetto – ha ricordato Corrado Pala, figlio del dottor Pala, al sito schermasardegna.it -. E’ un piacere per me e la mia famiglia constatare l’affetto con cui viene ricordato e il clima di sportività e correttezza in cui si è svolta la gara a lui dedicata sono motivo di orgoglio. Complimenti agli atleti e alla società vincitrice del Trofeo”.

Nella mattinata di domenica tocca agli spadisti. Il CUS trova il secondo successo al femminile con Francesca Costa che porta a casa la Coppa Italia Regionale sconfiggendo in finale Caterina Lixi (Accademia D’Armi Athos) per 15-12. Terze Irene Loriga (Circolo Schermistico Sassarese) e Veronica Pala (Sport Full Time). In campo maschile, Alessandro Loiotile (Accademia D’Armi Athos) ha vinto in finale contro Alberto Montixi (Club Scherma Cagliari) per 13-12. Il gradino più basso del podio si colora di rosso CUS Cagliari con Francesco Pupillo e Franco Sainas.
Alle fasi nazionali si qualificano i cussini Luca Diana, Andrea De Magistris, Daniele Cerulla, Giovannni Floris, Stefano Vargiu e Alessandro Masala insieme a Giovanni Battista Dessy e Adriano Casu dello Sporting Scherma Karalis. In campo femminile. salgono sull’aereo per Ancona, Anna Rosa Masoni, Margherita Meloni e Giulia Soddu tutte e tre del CUS Cagliari.

  1. Podio Fioretto Maschile
  2. Podio Spada Femminile
  3. Podio Spada Maschile

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30