RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

A2/F, CUS-Costa Masnaga: la rivincita parte da ora!

Pubblicato il

Si ritorna in campo dopo la sosta natalizia, nella penultima gara del girone di andata. Per le cussine il nuovo anno si apre con il proibitivo match contro le seconde della classe, il B&P Autoricambi Costa Masnaga, oggi alle 15:30 al PalaCus.

Nonostante il difficile impegno, le rossoblù potranno e dovranno iniziare e rialzare la testa, acquisendo sicurezze da fare proprie nel proseguo del campionato. Il cammino è ancora lungo ma nei prossimi due mesi il calendario propone gare che diventeranno basilari in chiave salvezza. Si deve iniziare quindi da ora, puntando su un nuovo anno dal sapore decisamente più avvincente. Quattro soli punti nel bottino delle universitarie, in una prima fase stregata dagli infortuni. Ora si riparte, aiutate da una sosta rigenerante.

Le lombarde si presentano come una delle migliori squadre del campionato, attrezzate in ogni reparto. Una squadra che ha diverse bocche di fuoco e che viaggia alla media di 69 punti per gara. In cabina di regia l’esperta Baldelli ha nelle sue corde sia soluzioni offensive individuali che chiavi di lettura per la squadra. A preoccupare maggiormente, è il reparto lunghe: una batteria atipica, con Rulli, Visconti e Mahlknecht che preferiscono le lunghe distanze rispetto all’area pitturata.

Sul fronte casalingo, coach Xaxa avrà a disposizione l’intera squadra. Dopo una settimana all’insegna del lavoro, soprattutto difensivo, ci si aspetta la partita del riscatto. Non tanto guardando il punteggio alla fine dei quaranta minuti giocati, ma come atteggiamento e volontà di riprendere in mano le redini dell’annata, consce che questo Cus può e si merita la categoria. La rivincita parte da ora.

[Chiara Rossi]

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MAR – MER – GIO – VEN 15.30 – 19.30 | MAR – GIO  09.30 – 12.30