RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Basket A2/F, il CUS Cagliari cede alla Tec-Mar Crema

Pubblicato il

Al CUS Cagliari non è bastata l’iniezione di fiducia della vittoria in trasferta contro Albino. Al PalaCUS A, le ragazze di coach Federico Xaxa sono state sconfitte dalla Tec-Mar Crema con il punteggio di 37-74 (parziali 13-18, 13-24, 3-15, 8-17). Per le cussine ancora assenti Rossi e Madeddu, Xaxa manda in campo dal primo minuto Ridolfi, Sorrentino, Caldaro, Niola e Tomasovic. Dopo il vantaggio iniziale di 9-5 a favore delle padroni di casa (3 punti per Caldaro, 2 punti a testa per Sorrentino, Niola, Tomasovic), le avversarie passano in vantaggio con i canestri di Rizzi, Benic e Nori e chiudono sul +5. Nel secondo quarto, le lombarde arrivano al +18 di vantaggio, poi i quattro punti della Ridolfi e i due della Nori chisdono il secondo quarto sul 26-42.
Nel terzo quarto, il CUS non riesce a ritrovare le energie e mette a segno solo tre punti (due della Caldaro e un libero della Sorrentino) e alla fine dei dieci minuti, Crema chiude sul +28. Nel quarto quarto, la nota lieta del pomeriggio al PalaCUS sono i primi due punti in A2 per la Caddeo. La gara si chiude con un 34 punti di differenza tra le due squadre.

Tabellini: 7 punti per Sorrentino (2/6 da due, 0/1 da tre, 3/6 liberi) e Caldaro (3/11 da due, 1/1 liberi); 6 per Tomasovic (0/1 da due, 4/6 da tre, 1/2 liberi) e Niola (1/4 da due, 1/1 da tre, 1/2 liberi); 4 Ridolfi (2/4 da due; 0/3 da tre); 3 Gaetani (1/5 da due, 1/2 liberi); 2 per Caddeo (1/1 da due) e Aielli (1/1 da due). In campo anche Serra, Zucca C. e Santoru.

Guarda la gara sulla pagina facebook di Directa Sport Live:

Primo tempo:

Secondo tempo

“Ad Albino ci abbiamo creduto fino alla fine, abbiamo messo in campo tutti i nostri contentuti tecnici. Oggi alla prima difficoltà ci siamo scollati rispetto al nostro solito lavoro settimanale e rispetto al lavoro di squadra in attesa di far rientrare tutte le altre. Questo non ci aiuta anche nell’inserimento delle giovani: se la squadra si scolla facciamoo fatica ad inserirle” ha dichiarato coach Xaxa al termine della gara ai microfoni di Directa Sport “Il punteggio prende il largo perché abbiamo fatto provare il campo anche a ragazze che non avevano mai giocato in serie A. Noi abbiamo fatto tanti errori rispetto alla nostra zona, errori che non avevamo fatto ad Albino. Alcune situazioni non sono state consolidate nel loro bagaglio tecnico. Noi dobbiamo fare un campionato per salvarci. Non mi preoccua il punteggio ma penso già a martedì e a tutte le cose che dobbiamo fare per migliorare”. Sulle giovani: “Il nostro gruppo 2000-2002 è un gruppo che ci vogliamo portare nella prima squadra. C’è tanto lavoro da fare. Lo stiamo facendo e siamo consapevoli che i miglioramenti sono graduali, soprattuto per le giovani. Ci vuole tempo per diventare più brave ma siamo a un buon punto”.

Gli altri risultati della nona giornata: Pordenone-Costa Masnaga 57-91; Castel Carugate-Udine 41-50; Bolzano-Milano 62-64; Castelnuovo Scrivia-Villafranca 54-63; San Martino-Albino 76-53; Marghera-San Salvatore Selargius 67-51; Vicenza-Sesto San Giovanni 41-54. In classifica, il CUS Cagliari resta fermo a quota 4 punti. Nel gruppetto a quota quattro anche Albino, Carugate e Pordenone. Al comando del girone A c’è il Sesto San Giovanni con 18 punti, poi Costa Masnaga 16, Crema e Villafranca a 14, Udine e Vicenza a 12, 8 punti per Castelnuovo Scrivia, Marghera, Milano e Selargius; 6 per il Bolzano e le quattro squadre a quota 4 punti. Chiude il San Martino a quota due punti dopo la prima vittoria in stagione. Prossimo impegno: sabato 2 dicembre alle ore 20.30 in trasferta contro Udine.

Basket giovanile – Settimana impegnativa per le due squadre under del CUS Cagliari. Doppia gara per l’Under 16 che ha perso contro la squadra A della Virtus per 51 a 39 ma due giorni dopo si è rifatta battendo per 76 a 28 la squadra C delle virtussine. Lunedì, terza gara contro la Virtus, stavolta contro la squadra B. L‘Under 18 tornerà in campo mercoledì 29 novembre contro l’Astro.

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MER – VEN 15.30 – 18.30 | MAR – GIO – VEN 9.00 – 12.00