RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Basket A2/F, il CUS ospita Castelnuovo Scrivia

Pubblicato il

[Chiara Rossi]

Un CUS Cagliari a ranghi ridotti, anzi, ridottissimi. Sembra essere una maledizione quella che, nell’ultima settimana, ha investito le nostre ragazze della palla a spicchi. Sabato, in previsione del match casalingo fissato alle ore 16 al PalaCUS nella Cittadella Sportiva di Sa Duchessa, una formazione decimata dovrà affrontare la poderosa Castelnuovo Scrivia.

Nomi importati costrette ai box: Giulia Sorrentino atterrerà in terra sarda in queste ore dopo una delicata asportazione al collo di una ciste, Elena Borsetto è out per un mese causa una frattura composta del quarto e quinto metacarpo della mano destra, la straniera Natasa Tomasovic ha riportato una distorsione alla caviglia durante l’allenamento di mercoledì ed infine il capitano Chiara Rossi è forzata al riposo causa un’aspirazione di una ciste tendinea al malleolo della caviglia destra.

Un vero e proprio bollettino di guerra quello che, amaramente, deve affrontare coach Federico Xaxa: “Nonostante le assenze, abbiamo lavorato bene con il nostro solito protocollo settimanale, le ragazze dovranno essere brave a stringere i denti e a dare il doppio per sopperire alla mancanza di giocatrici fondamentali. Sulla carta forse partiamo da sconfitti ma daremo tutto per provare a giocarcela fino in fondo – continua – Sarà una bella occasione anche per le nostre giovani dove potranno ritagliarsi i loro spazi e confrontarsi con questa categoria.”

Saliranno in cattedra Niola, Ridolfi e Caldaro con il compito di trainare il gruppo. La linfa giovane, tra tutte Madeddu, Zucca e Gaetani, potrà e dovrà acquisire fiducia e convinzione dando la giusta freschezza. L’ala umbra Ridolfi dichiara: ”Arriviamo decimate a questa gara, prive di giocatrici indispensabili. Affrontiamo una squadra molto buona che arriva da un’ottima annata passata e che ha incrementato il suo valore tecnico con atlete come Madonna, Ljubenovic, Corradini e Colli. Non abbiamo nulla da perdere e daremo il massimo come sempre, consapevoli che questa sarà una prova importante per noi “grandi” e un’occasione per le nostre “piccole” che, senza troppe pressioni, si potranno misurare con questo campionato prendendo sicurezza.”

 

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MER – VEN 15.30 – 18.30 | MAR – GIO – VEN 9.00 – 12.00