RICHIEDI LA CUS CARD
PRENOTA UN CAMPO

Basket A2/F, Xaxa: “Campionato difficile ma sono fiducioso”

Pubblicato il

Parte dal nuovo Palasport di Carugate l’avventura del CUS Cagliari nel campionato di A2 di basket femminile. Sei nuovi acquisti e giovani conferme nel roster delle ragazze del Centro Universitario Sportivo cagliaritano.

Confermato il coach Federico Xaxa che dopo il suo arrivo nel novembre scorso ha portato la squadra alla permanenza nel campionato dopo il playout vinto contro Salerno: “Abbiamo puntato su giocatrici che avessero ancora margini di miglioramento e che mettessero la loro disponibilità per permettere alle giovani di potersi inserire nel contesto della serie A. Siamo convinti di aver fatto la miglior squadra che il nostro budget ci permetteva di fare. Grazie al lavoro quotidiano in palestra e al miglioramento individuale vogliamo limare il gap che presenteremo ai nastri di partenza per raggiungere la salvezza” ha dichiarato il coach.

Roster. Sono sei le nuove giocatrici in campo per il CUS Cagliari rispetto alla scorsa stagione. Sul parquet del PalaCUS giocheranno l’ala/pivot Giulia Ridolfi e la playmaker Chiara Rossi entrambe provenienti dalla Virtus Cagliari; la guardia Giulia Sorrentino arrivata dalla Dike Napoli; la play/guardia Elena Borsetto dalla Alpo Basket Verona; l’ala/pivot Eugenia Caldaro dalla VelcoFin Vicenza e Natasa Tomasovic pivot proveniente dall’Orlovi Banja Luka, A1 bosniaca. Confermate Rachele Niola (Play/guardia), Carlotta Zucca (ala), Alessandra Aielli (playmaker), Federica Madeddu (ala), Lavinia Gaetani (playmaker), Valentina Zucca (guardia) e Sonia Pilar Gallo (Play/guardia).

Pre-season. Tre vittorie e una sconfitta nel pre-campionaato del CUS Cagliari. Le ragazze di coach Xaxa hanno vinto il Trofeo “Acqua San Giorgio” dopo aver battuto l’Astro Cagliari per 67-53 e in finale le padroni di casa della Virtus (69-53). La terza vittoria è arrivata contro la Ferrini Quartu (70-40). Le cussine hanno perso per 54-45 contro il San Salvatore Selargius. Le ultime due gare sono state disputate per il memorial “Salvatore Saba”

Campionato. “Il girone Nord sarà un campionato difficilissimo ancora più duro di quello dell’anno scorso, sia nella parte alta della classifica che nella parte bassa ci sarà grande equilibrio ha ricordato Xaxa. “La partita contro Carugate è una gara difficilissima perché carica di incertezze. Le uniche certezze sono che Carugate ha allestito un buon roster, cercando di migliorarlo rispetto all’anno scorso e ha ingaggiato un ottimo allenatore. L’altra certezza che ho è che le ragazze e la società, anche tra mille difficoltà, hanno lavorato tanto in questo mese per arrivare pronte a questa partita e questo mi da grande fiducia”. Dopo l’esordio di sabato 30 settembre contro Castel Carugate, il CUS Cagliari giocherà la prima gara al PalaCUS il 7 ottobre contro Giants BK Marghera. Terza giornata in trasferta contro la Sistema Rosa Pallacanestro Pordenone (sabato 14 ottobre, ore 19). Quarta e quinta giornata nella Cittadella Sportiva di Sa Duchessa contro il Castelnuovo Scrivia (21 ottobre, ore 18) e la Pallacanestro Sanga Milano (28 ottobre, ore 18).

[Foto Memorial “Saba” – Basket San Salvatore Selargius]

Via Is Mirrionis, 3 “loc. Sa Duchessa” Telefono-Fax: 070 283 816 | cus@unica.it
LUN – MER – VEN 15.30 – 18.30 | MAR – GIO – VEN 9.00 – 12.00